Una visita al tuo corpo: prenditi tempo e concentrati su di te

Una visita al tuo corpo: prenditi tempo e concentrati su di te

 

Scegli un posto di pieno isolamento, sicuro di non essere interrotto durante l'esercizio.

Chiudi gli occhi e orienta la tua mente sui punti di contatto del tuo corpo con la superficie che ti sostiene. Devi essere sempre certo che puoi rilassarti senza pericolo di cadere.

Inizia dai piedi. Orienta la mente sulle dita del piede, sul dorso del piede, sulla sua pianta, sulle caviglie, sul piede intero, sulla sua forma. Poi ripensa alle sensazioni e alle immagini collegate ai tuoi piedi.

Pensa poi alle gambe, ai polpacci, alle ginocchia con la loro forma rotonda, alle cosce, alle gambe intere e alle immagini collegate a esse.

Poi orienta la tua mente sulla pancia... la tua pancia... la sua forma.

Visita ora mentalmente i fianchi, il petto,la schiena.

Avverti le percezioni e le immagini collegate a ciascun punto.

Poi ancora... la testa, i capelli, il viso: fronte, occhi, naso, labbra.

Di tanto in tanto fai delle respirazioni in 4 tempi.

Ora passa a immaginare i tuoi organi interni, la loro forma e la loro funzione:

  • la bocca e il suo interno
  • il cuore
  • lo stomaco
  • il fegato
  • i reni
  • l'intestino
  • l'apparato genitale....

 

Concentrandoti su di essi dai vita ad associazioni e immagini collegate ai vari organi.

Al termine, riprendi contatto con i punti di appoggio del corpo.

Ti risveglierai come da un profondo sonno, molto rilassato.

 

Graziella Dragoni