articoli in carrello: (0)
Totale: 0 € 0 €

Dieta e controllo del peso: alcuni suggerimenti.

Dieta e controllo del peso: alcuni suggerimenti.

Uno dei segreti della longevità consiste nel contrastare le forme...

Uno dei segreti della longevità consiste nel contrastare le forme di malattia più o meno invalidanti. Come è noto, una alimentazione casuale, ricca in carboidrati raffinati e grassi saturi, dunque eccessivamente calorica, associata alla mancanza di attività fisica favorisce l'eccesso di peso con un peggioramento dei livelli di benessere. L'obesità e le patologie a essa correlate hanno ormai raggiunto e superato, in molti Paesi, il livello di guardia, generando allarme e preoccupazione negli addetti alla sanità pubblica. Qui di seguito trovi alcuni piccoli consigli per ridurre i fattori di rischio:

Tieni sotto controllo il peso.

In tutti i Paesi dell'Europa occidentale un peso eccessivo è spesso associato all'instaurarsi di patologie degenerative (tumori inclusi). Le donne in eccesso di peso già in giovane età hanno molte più probabilità di sviluppare un tumore al seno di quelle con peso ottimale. Una dieta corretta può da sola ridurre l'insorgenza delle forme tumorali del 30-40%.

Controlla la composizione corporea e non solo il peso.

Il peso corporeo è dato da più componenti: ossa, acqua, muscolo e grasso. La bilancia misura tutto e il valore espresso non è mai riferito ai singoli compartimenti. per questo motivo che è importante valutare con cadenze regolari lo stato delle componenti del tuo corpo. Perché se è vero che le ossa non variano, acqua, grasso e muscolo possono avere oscillazioni di rilievo che compromettono in modo significativo il tuo benessere e la tua efficienza fisica.

Riduci il consumo di carne.

Cerca di ridurre il consumo di carne, aumentando la tua scelta proteica. Non dimenticare che apportano proteine anche i seguenti alimenti magri: pesce, albume d'uovo, fagioli, lenticchie, ceci, lupini, piselli, ricotta). I grassi di origine animale (provenienti in particolare dalla carne) sono tra i maggiori responsabili dell'aumento dei livelli di colesterolo, causa di patologie cardiovascolari.

Limita il consumo degli zuccheri semplici.

Consuma con moderazione i dolci, i carboidrati semplici (saccarosio, fruttosio, miele, marmellata e dolci in genere) e quelli raffinati (pane, pasta e riso non integrali), per non aumentare i livelli di insulina.

Mangia più cereali minori e legumi.

I cereali minori (riso, orzo, avena, segale, miglio, grano saraceno, farro, kamut, quinoa) sono ottimi alimenti, ideali per ridurre le patologie metabolico-degenerative, in quanto la raffinazione priva i cereali di gran parte degli antiossidanti (vitamina E, A, C). Anche i germogli dei cereali sono ottimi alimenti, perché in grado di attivare gli enzimi all interno dei semi. La soia, i legumi (fagioli, lenticchie, piselli, ecc.) e la frutta secca (noci e mandorle) sono alimenti particolarmente ricchi di fitoestrogeni, sostanze in grado di contrastare l azione negativa degli estrogeni.

Mangia più verdure.

Alcune verdure, come ad esempio i broccoli e i cavolini di Bruxelles, garantiscono una buona protezione contro le malattie degenerative. Quindi, quando ti trovi vicino al banco della verdura, non dimenticarti di cavolfiori, cime di rapa, broccoli (germogli) e broccoletti, verze, cavoli cappuccio, rucola, cavoletti di Bruxelles, ravanelli e sedano rapa. Per idee sulla preparazione dei cibi consulta Scienza e fitness in cucina di M. Ceriani, ed. Elika: vi si trovano oltre 400 modi per preparare e cucinare cibi gustosi, nutrienti e positivi per la salute e il benessere.

Marco Ceriani

Ultime dal blog

Articoli di approfondimento ispirati dalle nostre pubblicazioni. Leggi tutti gli articoli >>
Esercizi per l'allenamento funzionale: il Lunge & Press

Esercizi per l'allenamento funzionale: il Lunge & Press

Corretta esecuzione e muscoli coinvolti

Approfondimenti sul Basket: tiro e ricezione

Approfondimenti sul Basket: tiro e ricezione

Il tiro dopo la ricezione dal lato della mano debole

Leg curl: esercizi per gambe, addominali e glutei

Leg curl: esercizi per gambe, addominali e glutei

Esercizi mirati per la loro costruzione e tonificazione