articoli in carrello: (0)
Totale: 0 € 0 €

Il piano di dimagrimento femminile in tre fasi

Il piano di dimagrimento femminile in tre fasi

Dimagrire correndo si può

dimagrire correndo il libro

Prima fase: mangiare per un motivo

In Dimagrire correndo, vi verranno presentati cibi facilmente reperibili, molti dei quali possono essere preparati velocemente. Vedrete come impostare il vostro piano alimentare per poter controllare il bilancio calorico giornaliero, così come la quantità necessaria di vitamine, minerali e di altri elementi nutritivi.

I siti web sono degli strumenti preziosi che vi insegneranno a controllare le quantità, mentre a voi spetterà il conteggio dei nutrienti necessari. Imparerete inoltre a capire se state assumendo i nutrienti di cui avete bisogno, compensando se necessario con un piano alimentare.

Seconda fase: creare la vostra “fornace brucia grassi”

Aumentando gradualmente una lunga camminata, una corsa alternata a camminata, o ampliando la gamma di esercizi da svolgere ogni settimana, allenerete migliaia di cellule muscolari a bruciare più grassi, e non solo durante l’attività fisica. Una volta abituate a smaltire i grassi, queste cellule muscolari continueranno a bruciarli anche quando state sedute o passeggiate, perfino di notte durante il sonno!

Terza fase: aumentare quotidianamente il numero di passi utilizzando un contapassi per tenerli monitorati

Durante lo svolgimento delle vostre attività quotidiane, riempite i tempi morti che passereste sedute con delle camminate da 5-10 minuti. Questi passi extra, in segmenti da 500-2000, non rischiano di aumentare l’appetito, ma vi faranno bruciare grassi per tutta la giornata.

Bruciare grassi, non perdere peso

Se da un lato la bilancia è uno strumento fondamentale, non fatevi ossessionare dalle variazioni di peso giornaliere. La quantità di acqua nel corpo tende a fluttuare, alzandosi un giorno e abbassandosi quello successivo. Modificando giorno dopo giorno il vostro livello di fatica e regolando i tanti pasti energetici, riuscirete con consapevolezza a controllare l’effettivo smaltimento di grassi.

Il peso continuerà in qualche modo a fluttuare e potrà risultare più alto in taluni giorni, ma il livello generale di grasso si ridurrà.

Peso buono vs. peso cattivo

La massa muscolare che viene regolarmente utilizzata per l’esercizio fisico pesa più dell’equivalente massa costituita da fibre muscolari non allenate. Quando una donna inizia a praticare attività fisica, potrebbe subire un leggero aumento di peso, in quanto il muscolo si adatta in vari modi: necessita di spazio extra per il carburante, di più acqua per raffreddarsi e per generare energia, nonché di un maggiore volume sanguigno per trasportare ossigeno ed eliminare le sostanze di scarto. I vostri muscoli si trasformeranno in vibranti organi atletici in grado di bruciare grandi quantità di grasso, faticando meno di adesso.

Liberamente tratto da: DIMAGRIRE CORRENDO
Come bruciare i grassi con l’attività fisica: consigli e strategie per l’universo femminile

Ultime dal blog

Articoli di approfondimento ispirati dalle nostre pubblicazioni. Leggi tutti gli articoli >>
Esercizi per l'allenamento funzionale: il Lunge & Press

Esercizi per l'allenamento funzionale: il Lunge & Press

Corretta esecuzione e muscoli coinvolti

Approfondimenti sul Basket: tiro e ricezione

Approfondimenti sul Basket: tiro e ricezione

Il tiro dopo la ricezione dal lato della mano debole

Leg curl: esercizi per gambe, addominali e glutei

Leg curl: esercizi per gambe, addominali e glutei

Esercizi mirati per la loro costruzione e tonificazione