articoli in carrello: (0)
Totale: 0 € 0 €

2. Rubrica: basi per aprire uno studio pilates

2. Rubrica: basi per aprire uno studio pilates

Parte 2: farsi pubblicità...

Parte 2: farsi pubblicità

Una volta trovato il posto giusto, potete iniziare a farvi conoscere.

Armatevi di buona volontà e intraprendenza e vedrete che le vostre fatiche daranno buoni frutti!

Marketing

Ci sono diversi modi per attirare i clienti nella vostra attività di pilates. Provate tutti i suggerimenti che ritenete appropriati.

Volantinaggio

Preparate dei volantini accattivanti che descrivano i vostri servizi e distribuiteli nell'area in cui si trova il vostro studio. Alcuni negozi della zona potrebbero permettervi di appenderli in una bacheca o in vetrina. Ad ogni modo, non usate fotografie con modelli attraenti mentre eseguono movimenti impossibili per non intimidire i potenziali clienti. Riflettete sul mercato che volete attirare e rivolgetevi sia a uomini che a donne, in modo che i potenziali clienti non pensino che le vostre lezioni siano solo per donne.

Usate la stampa locale

Mandate un comunicato stampa ai giornali e alle riviste locali e chiedete loro se sono disposti a scrivere su di voi. Se avete una buona storia da dare loro, ancora meglio. Per esempio, potreste esservi avvicinati al pilates dopo una lesione da cui siete guariti attraverso l'esercizio o potreste avere un cliente che ha fatto notevoli progressi dopo una grave malattia e sarebbe felice di parlarne. Trovate un angolazione interessante per scriverne un articolo, così è più facile che venga pubblicato.

Usate i social media

Create un sito web, una pagina Facebook e un account Twitter. Non usate i siti solo per autopromuovervi: date anche dei consigli utili in modo informale e amichevole e presto avrete dei follower.

Fatevi raccomandare

Prendete contatto con studi medici locali, fisioterapisti, osteopati e chiropratici e chiedete loro se sono disponibili a reindirizzarvi i clienti. Allo stesso mondo, se ci sono delle scuole di danza o compagnie teatrali nei dintorni, potrebbero essere felici di informarsi sui servizi che offrite.

Costruitevi una reputazione

Chiedete presso una palestra locale se sono disposti a lasciarvi insegnare un paio di lezioni di pilates alla settimana per mettere da parte dei soldi mentre vi create una reputazione. È un buon modo per crearvi dei nuovi contatti.

Rete

Partecipate alle conferenze sulla salute o cercate dei gruppi di networking e siate pronti a diventarne membri attivi, anche soltanto per delle dimostrazioni.

Mantenete la lista clienti esistente

Mantenete i contatti con i clienti che già avete. Inviate loro delle cartoline con il vostro nuovo indirizzo quando traslocate nel nuovo studio e attirateli con delle offerte speciali. Per esempio, potete offrire una lezione extra gratuita se prenotano e pagano dieci lezioni in anticipo.

Tratto e rielaborato da Pilates Tutor di Alan Herdman

<< Torna alla parte 1 Vai alla parte 3 >>

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO

VISUALIZZA UN'ANTEPRIMA DEL LIBRO

Ultime dal blog

Articoli di approfondimento ispirati dalle nostre pubblicazioni. Leggi tutti gli articoli >>
Alimentazione in palestra

Alimentazione in palestra

Breve guida ai tipi di alimenti presenti sul mercato

Esercizi di Stretching livello base

Esercizi di Stretching livello base

Preparazione, schemi illustrati e consigli pratici

Esercizi di Pilates: Roll Over

Esercizi di Pilates: Roll Over

Esecuzione corretta e varianti