articoli in carrello: (0)
Totale: 0 € 0 €

Cosa sono gli allungamenti balistici?

Cosa sono gli allungamenti balistici?

Come gli allungamenti dinamici di base, gli allungamenti balistici...

Come gli allungamenti dinamici di base, gli allungamenti balistici si propongono di migliorare la flessibilità attraverso il movimento, eseguito però a una velocità più sostenuta in cerca del rimbalzo finale. In generale, si slancia un arto con un movimento veloce sino al raggiungimento del suo punto massimo. Una volta raggiunto il punto massimo, avviene un rimbalzo.

Sebbene questo tipo di stretching si trovi frequentemente in sessioni di allenamento di qualsiasi sport, gradualmente, con l'aggiornamento professionale dei preparatori atletici e degli allenatori, questa tecnica si impiega sempre meno. Il suo abbandono si deve a diversi fattori, in particolare all'alto rischio di lesioni. Gli allungamenti eseguiti molto velocemente implicano un minor controllo sui movimenti e minore capacità di frenata di fronte a una sensazione sfavorevole. Quando si riesce a bloccare l'inerzia del movimento, il danno è già stato procurato. Inoltre, il riflesso miotatico che si produce negli allungamenti dinamici è ancora più accentuato negli allungamenti balistici e questo può avere effetti negativi. In ultima analisi, la velocità con cui si esegue l'allungamento minimizza la sua efficacia sulla flessibilità. Dunque, questo metodo procura un miglioramento esiguo con un rischio di lesioni elevato.

Tratto dal libro I 100 migliori esercizi di stretching

Acquista il libro

Sfoglia un'anteprima del libro

Ultime dal blog

Articoli di approfondimento ispirati dalle nostre pubblicazioni. Leggi tutti gli articoli >>
Alimentazione in palestra

Alimentazione in palestra

Breve guida ai tipi di alimenti presenti sul mercato

Esercizi di Stretching livello base

Esercizi di Stretching livello base

Preparazione, schemi illustrati e consigli pratici

Esercizi di Pilates: Roll Over

Esercizi di Pilates: Roll Over

Esecuzione corretta e varianti