Easydive
(0)
articoli in carrello: (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 € 0 articoli nel tuo carrello

Crescita muscolare per le braccia: i tricipiti tra le panche

Crescita muscolare per le braccia: i tricipiti tra le panche

Un esercizio molto utile per lo sviluppo dei tricipiti

In questo articolo tratto da Anatomia della crescita muscolare di Craig Ramsay, parleremo della crescita muscolare per le braccia proponendo un esercizio molto utile, ovvero i tricipiti tra due panche.

L’attenzione di chi ricerca la crescita muscolare è focalizzata essenzialmente su bicipite e tricipite brachiale. Il bicipite, localizzato nella parte superiore del braccio, consiste di due fasci muscolari, o “capi”. Si tratta di un muscolo flessore, consente cioè all’avambraccio di flettersi verso il braccio. Il tricipite, invece, è un muscolo estensore a tre capi, che lavora in opposizione al bicipite per estendere l’avambraccio e raddrizzare il gomito.

Altri muscoli importanti delle braccia sono il brachiale, il brachioradiale, il coracobrachiale, il pronatore rotondo, il palmare lungo, i flessori del polso (flessore radiale del carpo e flessore ulnare del carpo) e i suoi estensori (estensore radiale del carpo ed estensore ulnare del carpo).

TRICIPITI TRA DUE PANCHE


Obiettivo
: tricipiti

Corretto
: il petto deve restare sollevato per tutta la durata dell’esercizio. Fate attenzione alla posizione della testa: il mento dovrebbe essere leggermente sollevato.

Errato
: non abbassate il corpo oltre i 90°, se non volete rischiare di forzare le spalle o ledere la cuffia dei muscoli rotatori.

Muscoli coinvolti


• tricipite brachiale, deltoide anteriore, grande pettorale, romboide, grande dorsale, elevatore della scapola, bicipite brachiale, trapezio.


1. Per questo esercizio potete utilizzare due panche oppure una panca e uno sgabello. Sedetevi sulla panca e tenetevi al bordo con le mani. Sullo sgabello o sulla panca opposta appoggiate con cautela i piedi, distanziati quanto le spalle.





2. Tenendo i gomiti puntati dietro di voi, abbassate i glutei di 10-20 cm.


3. Concentrando il lavoro sui tricipiti, sollevatevi di nuovo per tornare alla posizione di partenza. Ripetete.





CONSIGLI DEL TRAINER

• Inspirate quando vi abbassate ed espirate quando tornate alla posizione iniziale.

• Terminato l’esercizio, riportate con cautela i glutei sulla panca e lentamente i piedi a terra.