articoli in carrello: (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 €

Esercizi di Stretching

Esercizi di Stretching

L'allungamento del deltoide e del petto

In questo nuovo articolo, tratto dal libro Anatomia dello Stretching, vi proponiamo due esercizi particolarmente utili e di facile esecuzione; nello specifico:

  • Allungamento del deltoide anteriore con l'asciugamano;
  • Allungamento del petto con mano alla parete. 

libro esercizi stretching

Allungamento del deltoide anteriore con l'asciugamano

1. Sedetevi a terra con le gambe in avanti e parallele, le ginocchia leggermente piegate e i talloni a terra. Afferrate un asciugamano dietro la schiena, con i palmi delle mani rivolti in basso e le dita rivolte all’indietro.

esercizi stretching deltoide

2. Fate scivolare dolcemente i glutei in avanti fino a quando non sentirete l’allungamento nei deltoidi anteriori. Tornate nella posizione di partenza e ripetete.

OBIETTIVO
Spalle


MUSCOLI COINVOLTI

Deltoide anteriore


ATTENZIONE

Non inclinate il capo in avanti, ma mantenetelo in linea con il resto del corpo.


I CONSIGLI DEL TRAINER

Questo allungamento è ottimo per migliorare la mobilità in quelle persone che per lavoro sollecitano continuamente spalle e braccia, come parrucchieri e cassieri.

Allungamento del petto con mano alla parete

1. Posizionatevi in piedi con il fianco sinistro accanto a una parete.

2. Distendete il braccio sinistro all’indietro e appoggiate contro la parete il palmo della mano. 

3. Fate un passo in avanti col piede sinistro e flettete il ginocchio omolaterale.


4. Durante l’allungamento continuate a guardare in avanti. Per assicurarvi che il busto resti fermo e non ruoti, appoggiate la mano destra sotto il pettorale sinistro, con le dita posizionate sulla cassa toracica.


5. Tornate nella posizione di partenza, cambiate lato e ripetete.

OBIETTIVO

  •  Spalle
  •  Petto

MUSCOLI COINVOLTI

  •  Deltoide anteriore
  •  Piccolo pettorale
  •  Grande pettorale

SUGGERIMENTI
• Ruotate le spalle all’indietro e spingetele verso il basso, allontanandole dalle orecchie.
• Appoggiate il braccio alla parete in diagonale, in modo che il gomito si trovi sotto la spalla e il polso più in basso del gomito. Questo accorgimento aiuterà a proteggere la cuffia dei rotatori da eventuali lesioni.

ATTENZIONE
Quando fate il passo in avanti, fate attenzione a non ruotare il busto verso la parete e cercate di mantenere lo sguardo davanti a voi.

Ultime dal blog

Articoli di approfondimento ispirati dalle nostre pubblicazioni. Leggi tutti gli articoli >>
Libri alimentazione: i neurotrasmettitori

Libri alimentazione: i neurotrasmettitori

Cosa sono e che funzione hanno

Libri alimentazione:  macroelementi

Libri alimentazione: macroelementi

Quali sono e quali benefici apportano

Yoga per la Corsa: esercizi di rafforzamento

Yoga per la Corsa: esercizi di rafforzamento

Rafforzamento laterale in posizione eretta

Libri ciclismo: il deficit di ossigeno

Libri ciclismo: il deficit di ossigeno

Come si manifesta e cosa accade al corpo