(0)
articoli in carrello: (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 € 0 articoli nel tuo carrello

Trovare la giusta motivazione nello studio

Trovare la giusta motivazione nello studio

Alcune dritte per favorirla

compiti a casa. come aiutare tuo figlio nello studio

La motivazione è sempre qualcosa di personale. Ciascuno studente deve trovare ciò che fa al caso suo. 
Sia per gli obiettivi a breve che a lungo termine, pensare a scopi più ampi mentre si studia può essere utile. Gli studenti, se hanno la giusta motivazione, faranno qualsiasi cosa per farcela.

In questo articolo tratto da Compiti a casa. Come aiutare tuo figlio nello studio di Carol Vorderman, vedremo alcune dritte per favorire la motivazione:

  • Obiettivi
  • Aumentare la propria motivazione
  • Restare positivi
  • Si festeggia!

Obiettivi

Se uno studente si prefissa degli obiettivi all’inizio di un progetto, troverà più semplice raggiungere determinati risultati nell’apprendimento.
Spuntare i vari traguardi raggiunti nel corso del tempo darà anche a lui un senso di soddisfazione, così come lo farà ottenere certi risultati finali. Prefissarsi degli obiettivi minori, che sono quindi più facilmente raggiungibili, è un’ottima cosa. Tali obiettivi si moltiplicheranno facendo crescere i risultati globali.


Aumentare la propria motivazione

Gli studenti prendono decisioni importanti, come scegliere determinate materie di studio o certi corsi piuttosto che altri. È importante riflettere sulle ragioni per cui si compiono certe scelte. Uno dei fattori chiave è la motivazione. Il livello di motivazione che sta dietro a ogni scelta influisce sulle possibilità di ottenere buoni risultati. Mentre ci si trova a dovere superare la difficoltà causata da una particolare materia, ricordarsi quali sono state le ragioni per cui la si è scelta può dare agli studenti la giusta motivazione per trovare una soluzione e superare l’ostacolo.


Restare positivi

Mantenere un atteggiamento positivo mentre si studia può aiutare a ottenere migliori risultati e voti più alti. Alcuni studenti hanno un atteggiamento negativo e tale modo di pensare non li conduce da nessuna parte. Cercate sempre di considerare le difficoltà come sfide che possono essere superate e da cui trarre un insegnamento.


Si festeggia!

Quando superano un ostacolo, rispettano una scadenza o raggiungono certi obiettivi, gli studenti dovrebbero regalarsi una ricompensa. Ad esempio, se uno studente si dedica per un’ora e mezza a schematizzare un dato argomento di una certa materia e poi si sente a pezzi, dovrebbe concedersi una meritata pausa. Nel vostro diario di studio, ricordate di prendere nota di ogni vittoria e conquista, anche delle più piccole.

Ultime dal blog

Articoli di approfondimento ispirati dalle nostre pubblicazioni. Leggi tutti gli articoli >>
Approcciarsi al pilates

Approcciarsi al pilates

Come avvicinarsi a questa disciplina

Matematica in pillole: la successione di Fibonacci

Matematica in pillole: la successione di Fibonacci

cos'è e come può essere utilizzata

Il kit brucia-grassi

Il kit brucia-grassi

L'essenziale per dimagrire

Gli stili di apprendimento nello studio

Gli stili di apprendimento nello studio

quali sono e cosa li caratterizza