(0)
articoli in carrello: (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 € 0 articoli nel tuo carrello

Come il sesso influenza il cervello

Come il sesso influenza il cervello

Tratto dal libro Alimentazione e Cervello

Il sesso è un fantastico anti-stress naturale. Vivere una relazione appagante, felice e soddisfacente è ottimo per il benessere del cervello, poiché per gli esseri umani la compagnia di un partner è fonte di piacere e relax, sensazioni che inducono a rilasciare neurotrasmettitori e ormoni che mantengono giovane il cervello. Ma in che modo l'attività sessuale influisce sun buon funzionamento del cervello? In questo articolo, tratto dal libro Alimentazione e Cervello, vedremo insieme: 

  • Gli effetti del sesso sul cervello;
  • Gli orgasmi fan meglio del Sudoku.

Gli effetti del sesso sul cervello

Una relazione sentimentale fatta di amore e intimità comprende il sesso, che a sua volta innesca il rilascio di numerosi ormoni e neurotrasmettitori, come ad esempio la dopamina, che lascia a entrambi i partner una sensazione di connessione, soddisfazione e relax. Inoltre, l’aumento di flusso sanguigno verso il corpo e gli organi sessuali mantiene in salute gli stessi, e i loro tessuti, mentre anche il cervello riceve un picco di ossigeno e di nutrienti, portati dall’aumentato flusso sanguigno. Il sesso rafforza anche il rapporto di coppia, che ha un effetto anti-stress sul cervello, semplicemente perché gli esseri umani sono più felici quando si trovano in una relazione con un’altra persona che dedica loro attenzione. 

Al contrario, trovarsi in una relazione infelice crea stress e non conduce al tipo di sesso che innesca sensazioni di felicità e rilassamento (sempre che si abbiano rapporti sessuali in questo tipo di relazione). Il Dott. John Medina, un biologo molecolare dello sviluppo, che ha scritto ampiamente sul funzionamento del cervello, afferma che in una relazione infelice andare a dormire la sera con il proprio partner è paragonabile a trovarsi nel letto una tigre dai denti a sciabola, perché viene rilasciata adrenalina, che stimola un tipo di attivazione mentale molto negativo. 

Le relazioni infelici sono anche causa di invecchiamento precoce. Quando siamo insoddisfatti e fortemente stressati, rilasciamo l’ormone cortisolo, il quale impedisce alle cellule cerebrali di usare e produrre efficacemente l’energia. Ne consegue un invecchiamento più rapido sia all’esterno che all’interno: un eccesso di cortisolo causa, infatti, ingrossamento delle arterie, infiammazione e abbassamento delle difese immunitarie. Subire gli effetti di queste condizioni in modo continuativo è molto dannoso per il cervello, che desidera provare sentimenti di legame e sicurezza invece di ansia e stress.

Gli orgasmi fanno meglio del Sudoku

Ricerche recenti hanno dimostrato che avere un orgasmo apporta più benefici al cervello che risolvere un Sudoku. Gli scienziati hanno osservato che cosa succede all’interno del cervello quando una persona fa sesso e raggiunge l’orgasmo. Durante un rapporto sessuale, l’intero cervello viene coinvolto, innescando l’attività di vari centri, tra cui l’amigdala e l’ipofisi, che regolano le emozioni e rilasciano ormoni che aumentano i sentimenti di fiducia, amore e legame reciproco. L’aumento del flusso sanguigno e dell’attività che si registra in queste aree dimostra che vi è un aumento dell’apporto di nutrienti. Gli scienziati ritengono che, sebbene le attività mentali come il Sudoku facciano bene al cervello e aiutino a mantenere alcune delle sue parti occupate, il loro beneficio si limita ad aree specifiche, mentre l’orgasmo attiva l’intero cervello. Anche se questi studi si sono concentrati su soggetti femminili, niente vieta di pensare che l’orgasmo abbia un’importante effetto positivo anche sul cervello maschile.

Ultime dal blog

Articoli di approfondimento ispirati dalle nostre pubblicazioni. Leggi tutti gli articoli >>
Libri Alimentazione: le funzioni delle vitamine B5, B6 e B12

Libri Alimentazione: le funzioni delle vitamine B5, B6 e B12

Problemi derivanti dalla carenza e fonti naturali per l'assunzione.

Libro

Libro "Personal trainer funzionale": fattori di rischio per il dolore lombare

Dolori alla schiena: dati scientifici e ruolo del Personal Trainer

Libri sullo yoga: le asana

Libri sullo yoga: le asana

Nomi, origini, classificazione e caratteristiche delle Asana